Villa Martinelli Sioli

 

Ciao Scheletrine e Scheletrini! Con questo articolo vi riporto indietro nel tempo, in quanto parlo di un’esplorazione effettuata nel 2016 a Villa Corbella Martinelli Sioli di Senago.

Dato che sto ancora sistemando il sito e gli album fotografici della mia pagina Facebook mi sono detta: “Perché non parlarne?.

Quindi non vi resta che proseguire con la lettura!

 

Villa Corbella Martinelli Sioli storia

L’abitazione fu costruita nel XVIII secolo e prende il nome dalle tre famiglie proprietarie.

I primi possessori furono i Corbella e, stando alle mappe catastali risalenti all’epoca di Carlo V, risultava appartenere a Ludovico Corbella.

Successivamente la famiglia Martinelli subentrò ai Corbella, i quali, nel 1820, lasciarono la villa agli Arcivescovi di Milano per utilizzarla come residenza estiva.

Nel 1810 fu inoltre ospitato il poeta meneghino Carlo Porta.

Nel 1866 la proprietà fu venduta all’asta ad Angelo Sioli e da questo modo perdette ogni connotazione nobiliare, in quanto vennero fatti costruire opifici e il giardino subì notevoli riduzioni.

Quest’ultimo in origine era in stile italiano.

 

Villa Corbella Martinelli Sioli struttura

L’edificio, disposto su due piani, ha una forma a U con apertura verso il Parco Sioli, anche se la folta vegetazione rende difficile la distinzione del complesso.

A pochi metri dalla costruzione si trova la Chiesa di san Bernardo, che in passato era parte integrante della proprietà.

Bisogna inoltre puntualizzare che, data l’immediata vicinanza al Parco delle Groane, a Senago vennero realizzate diverse abitazioni nobiliari, basti pensare a Villa Medolago.

Stando al sito dei Luoghi del Cuore, è stato avviato un progetto di restauro, ma, a causa della burocrazia italiana alquanto lenta, risulta attualmente bloccato.

Nel frattempo le mura continua a marcire sempre di più e i meravigliosi affreschi perdono bellezza.

 

 

Foto

Se volete vedere le foto della casa abbandonata cliccate qui

 

Link

 

Villa Corbella Martinelli Sioli come arrivare

La villa si trova in Via San Bernardo, 7 Senago (coordinate Google 45.577875,9.124235)

Questa villa, un tempo tenuta nobiliare, si trova a Senago (MI) e ha tre nomi perché prima di diventare proprietà comunale è appartenuta a queste famiglie (coordinate Google 45.577875,9.124235).

Tenete conto che, dato che parte dell’abitazione è stata riqualificata per diventare la sede della Polizia Locale senaghese, di prestare molta attenzione a non farvi notare mentre accedente nella parte abbandonata.

Se l’articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e diffondete il verbo della Maletita.

 

Social Network

Seguitemi anche su:

Facebook

Gruppo Facebook URBEX 4 PASSION

Instagram

YouTube

Tik Tok

Altri siti

 

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest