shopping giappone

Prima Regola dello Shopping in Giappone

Partire con la valigia vuota (o quasi): questo è il motto da ricordare se pianifichi un viaggio in Giappone, perchè un’infinità di oggetti cattureranno inesorabilmente la tua attenzione e ti convinceranno a portarli a casa.

Cosa Comprare in Giappone: Gashapon e Kyoto

Nel Sol Levante puoi trovare davvero di tutto: vestiti, oggetti tradizionali, snack insoliti, ma soprattutto tanti articoli kawaii (carini) disseminati per migliaia di distributori. Queste palline magiche ti permetteranno di portare un pensiero carino per tutti spendendo davvero poco.

Io ho comprato molti accessori per gatti (ma se hai cani di piccola taglia andranno benissimo), sia per me che per alcuni miei amici.

gashapon ali per cani

Un consiglio che ti posso dare è che, se ti trovi a Kyoto, di non acquistare i tipici souvenir turistici nei negozi delle vie più frequentate, dato che sono più cari rispetto ad altre zone pur essendo gli stessi. Ma in questa città si possono trovare degli oggetti molto interessanti, a patto che ti addentri in vie poco frequentate. Io per esempio da Matsuhiroshoten (il sito è http://matsuhiroshoten.com/) ho acquistato due porta occhiali e un borsellino realizzati artigianalmente. L’atmosfera di questo negozio è così intima e raccolta da invogliarti a curiosare tra le mille fantasie disponibili.

Se invece ami gli oggetti d’antiquariato e le gallerie d’arte, ti consiglio di fare recarti a Nakano-Cho Shinmonzen St. Higashiyama-Ku, una via pressochè deserta ma piena di belle sorprese. E’ proprio qui che ho trovato uno degli oggetti da me più ambiti, ossia un dipinto shunga (arte erotica giapponese) dalle illustrazioni molto, molto esplicite. Io ho potuto acquistarlo da http://www.artyoshikiri.jp/ e per farmi mostrare l’assortimento ho dovuto esplicitamente farne richiesta, poichè gli shunga non vengono mai esposti in bella vista (gli orientali sono molto pudici).

Mercatino delle Pulci di Osaka

Se vuoi fare affari e portarti a casa tante chicche tradizionali e kitsch, non puoi assolutamente perdere il mercatino al tempio di Osaka che si tiene il 21 e il 22 di ogni mese. Si trova a pochi minuti a piedi dalla fermata della metro Shitennoji-mae Yuhigaoka uscita 4, camminando sullo stesso marciapiede. Qui potrai anche vedere numerose tartarughe d’acqua sguazzare nei laghetti del tempio.

Durante la mia visita al mercatino ho comprato 4 kokeshi, un dipinto erotico cinese, due maschere e altri oggetti…Sono dovuta tornare in albergo a posare le pesanti buste per poi tornare a fare il mio solito giro di shopping dell’ultimo giorno.

Nuove Tecnologie 

Giappone e nuove tecnologie sono un binomio inscindibile, basta pensare a Yodobashi e a Don Quijote, grandi magazzini con tantissimi piani.

Don Quijote è riconoscibile dalla mascotte-insegna, un tenerissimo pinguino azzurro.

Entrambi i negozi applicano il Tax Free per importi superiori ai 5000 Yen, ma dato l’ingente assortimento non faticherai a raggiungere la somma (e a superarla!).

I Negozi Tutto a 100 Yen

Hai la parsimonia inside? I negozi tutto a 100 Yen fanno proprio al caso tuo, perchè troverai numerosi oggetti Made in Japan a quella modica cifra + 8% di tasse perchè qui bisogna pagarle.

Gli Oggetti Giapponesi Must Have

Concludo questa guida agli acquisti giapponesi con gli oggetti, secondo me, da portarsi assolutamente a casa:

Se vuoi saperne di più puoi guardare il mio video Haul (prepara patatine e bibite perchè è davvero lungo)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.