Greenland - Città Satellite

 

Ciao Scheletrine e Scheletrini! In questa esplorazione c’è un ritorno a Greenland-Città Satellite, perché ho delle novità interessanti da raccontarvi!

 

Ritorno a Greenland – Città Satellite

Da un paio di mesi a questa parte non sarà più necessario imbattersi nell’ira dei custodi di Greenland, perché questa meta urbex tanto ambita quanto sorvegliata è diventata un parco pubblico con tanto di orari di apertura riportati su un apposito cartello collocato all’ingresso.

Ma vi dirò di più: l’Arnold’s, nonché uno dei vecchi bar, è stato ripristinato e ci si può tranquillamente fermare a bere o mangiare qualcosa.

Certo, è ancora un po’ spartano, ma ci sono i lavori in corso, quindi sono certa che poi diventerà un locale molto carino.

 

 

Quattro chiacchiere con uno dei custodi

Ebbene sì, a gestire il bar è proprio uno dei custodi, il quale mi ha raccontato alcuni curiosi aneddoti, ossia:

  • il simpaticissimo castoro collocato all’ingresso è stato distrutto dai vandali (che peccato perché mi piaceva un sacco);
  • il parco è diventato un circolo di pesca sportiva;
  • non hanno ancora smantellato le montagne russe, in quanto perderebbero il permesso di installarne altre;
  • hanno ricevuto delle offerte di acquisto delle vecchie giostre dai Paesi in Via di Sviluppo, dove si sa che gli standard di sicurezza sono decisamente più bassi di quelli europei;
  • se tutto va bene, inaugureranno un museo dove verranno esposte le vecchie giostre rimaste, tra cui appunto il bruco con il quale mi sono fatta le foto.

 

Una passeggiata tra macerie e lavori

A patto che non si superino le zone transennate, è possibile fare una passeggiata tra le vecchie giostre, ma fate attenzione perché l’area è ora un cantiere (tanto che potete notare ruspe e furgoni alle mie spalle).

Visto che ci sono operai e custodi, vi sconsiglio vivamente di entrare negli edifici e di salire sulle montagne russe.

Dopo anni di diatribe legali, finalmente il parco divertimenti pare avere un nuovo inizio e magari tornare agli splendori passati.

Io che ci sono stata quando era aperto vi posso dire che lo amavo.

 

Foto

Se volete vedere le foto del Ritorno a Greenland-Città Satellite cliccate qui.

 

Link

 

Ritorno a Greenland – Città Satellite come entrare

Se rispettate gli orari di apertura, potete entrare semplicemente dal cancello.

L’articolo vi è piaciuto? Condividetelo con i vostri amici e diffondete il verbo della Maletita.

 

Social Network

Seguitemi anche su:

Facebook

Gruppo Facebook URBEX 4 PASSION

Instagram

YouTube

Tik Tok

Altri siti

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest