Leri Cavour

 

 

Ciao Scheletrine e Scheletrine! In questa esplorazione io, Paolo, Stefano e il Pink Fluffy Unicorn vi portiamo a  Leri Cavour, un’antica grangia risalente al 999 d.C passata poi al Marchese Benso di Cavour nel 1822 (padre di Camillo).

 

Leri Cavour storia

Il Conte Camillo Benso utilizzò la casa come residenza estiva e nonostante l’avanzato stato di abbandono, è ancora capace di sorprendere i visitatori con i meravigliosi dipinti su soffitti e pareti.

Ma il nobiluomo, conosciuto per la sua intelligenza e lungimiranza, ideò insieme al suo socio dei nuovi metodi di coltivazione del riso e dell’allevamento bestiame.

Dopo l’Unità d’Italia, circa 200 ettari di terreno passano all’Enel, dove sarebbe dovuta sorgere la seconda centrale nucleare di Trino, ma un referendum popolare del 1987 bloccò il progetto e fece si che se ne costruì una a ciclo combinato.

Il borgo fu occupato per oltre 10 anni dagli uffici della centrale ed è probabile che qualche dipendente abbia anche risieduto.

Al termine dei lavori della centrale, il borgo è stato abbandonato e il comune di Trino la comprò all’Enel per una cifra simbolica.

Alla facciata di un edificio è ancora appeso un cartello che illustra il progetto di ristrutturazione in occasione dei 150 anni dell’Unità di Italia, ma come potrete vedere nelle mie foto e nel mio video non è stato fatto nulla.

 

Leri Cavour struttura

  • Casa padronale;
  • Due corti;
  • Mulino ad acqua;
  • Chiesa (non visitabile perchè ha l’accesso sbarrato);
  • Scuola (ma fu costruita negli anni 50-60)

La casa padronale fu restaurata nel 2011 ma il portoncino settecentesco fu rubato subito dopo.

 

Foto

Se volete vedere le mie foto di Leri Cavour cliccate qui

 

Video

 

Leri Cavour come entrare

L’accesso a Leri Cavour è semplicissimo, basta parcheggiare l’auto e iniziare l’esplorazione. Se l’articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e diffondete il verbo della Maletita.

 

Social Network

Seguitemi anche su:

Facebook

Gruppo Facebook URBEX 4 PASSION

Instagram

YouTube

Tik Tok

Onlyfans

Altri siti

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest