La Villa della Pianista

 

Ciao Scheletrine e Scheletrini! In questa esplorazione vi porto in una casa abbandonata ormai divenuta un vero caos, ma che ancora conserva gli oggetti per i quali è nota, ossia La Villa della Pianista.

 

La Villa della Pianista

Questa casa, sita su una bella collina isolata totalmente immersa nel verde, apparteneva appunto a una pianista (conosco il nome, ma preferisco non rivelarlo).

Il luogo è stato visibilmente preso d’assalto dai ladri, i quali si sono fatti ben pochi scrupoli a mettere il luogo completamente soqquadro per cercare qualcosa di prezioso da portare via e rivendere in chissà quale mercatino dell’usato.

Sono infatti presenti numerosi effetti personali, tra cui abiti di scena tempestati di lustrini e paillettes; probabilmente con i suddetti indumenti, l’affascinante signora dai capelli corti, era solita esibirsi ai concerti per stupire tutti gli spettatori e chiunque la guardasse.

In tutto questo lusso c’è però una nota stonata, ossia il bagno, l’unico bagno: piccolo, angusto e dall’aspetto decisamente essenziale, proprio come uno di servizio.

Probabilmente l’immobile, ora divenuto la tana di alcuni, è stato messo in vendita, ma vuoi per la posizione alquanto scomoda, vuoi per i numerosi lavori di ristrutturazione da eseguire, è caduta gradualmente nell’oblio.

Della residenza mi ha stupito il locale posto al piano seminterrato, ossia la cucina rosa, mi ha ricordato tantissimo la casa di Barbie; probabilmente nascondeva il lato infantile della bella signora, la quale amava sguazzare nei suoi episodi d’infanzia tra una lavatrice e la preparazione di un pasto.

Ho anche effettuato delle ricerche sulla pianista, ma purtroppo non sono ancora riuscita a reperire alcuna informazione utile e curiosa (ormai sapete quanto io sia impicciona).

 

Foto

Se volete vedere le foto cliccate qui

 

Link

 

La Villa della Pianista come entrare

L’entrata è davvero molto semplice, anche se preferisco non divulgare le coordinate. 

Grazie per la comprensione.

Se l’articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e diffondete il verbo della Maletita.

 

Social Network

Seguitemi anche su:

Facebook

Gruppo Facebook URBEX 4 PASSION

Instagram

YouTube

Tik Tok

Altri siti

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest