La Casa Infestata dell'Agricoltore

 

Ciao Scheletrine e Scheletrini! In questa esplorazione vi porto in uno dei luoghi più inquietanti che io abbia mai esplorato, ossia La Casa Infestata dell’Agricoltore, perché poco distante mi sono trovata a tu per tu con un fantasma e fidati, non è un’esperienza affatto piacevole, anzi a scrivere questo articolo mi tremano ancora le mani.

 

 

Struttura della Casa Infestata dell’Agricoltore

La Casa Infestata dell’Agricoltore è divisa in due parti: quella più vecchia (e spaventosa) e quella moderna, che ha ancora la tappezzeria anni Settanta sulle pareti, nel cui bagno ho girato una delle riprese della mia prossima canzone trash insieme a La Cristina e Mc Cavallo.

Quest’ultima parte non sono riuscita ad esplorarla tutta, perché sono rimasta improvvisamente senza luce e stava calando il buio.

 

 

La Casa Infestata dell’Agricoltore storia

La Casa Abbandonata Inquietante è conosciuta anche come La Casa dell’Agricoltore, perché apparteneva ad una famiglia che lavorava in questo settore.

Effettuando una breve ricerca online, ho scoperto che un componente è morto nel 1992.

La parte più moderna del complesso era molto probabilmente abitata da figli e nipoti, dato che l’arredamento, le foto e gli oggetti sono in stile decisamente più recente.

 

 

Dove ho visto il fantasma

All’interno della casa non ho visto nessuno, ma ho avvertito un’atmosfera molto tesa, specialmente nella parte più antica (sono convinta che gli spiriti degli abitanti si sono un tantino scandalizzati da quel che faccio).

Quando sono uscita dal luogo e mi sono incamminata verso il viale fangoso che mi avrebbe condotta verso l’auto, ho visto un signore sulla settantina in lontananza venire verso di me.

Trattandosi di un paese piccolo, l’ho salutato due volte senza però ricevere alcuna risposta per poi vederlo dileguarsi tra i radi cespugli che costeggiano una casa abitata, dove i cani che scorrazzavano nel cortile abbaiavano incessantemente.

Pensando che si trattasse di un malintenzionato, ho puntato la torcia dell’iPhone verso la vegetazione, ma con mio grande stupore di quell’uomo non c’era alcuna traccia!

A quel punto ho accelerato il passo, ho cercato velocemente le chiavi della macchina per rifugiarmi nell’abitacolo, trangugiato la banana e le mandorle tostate che mi ero portata dietro e sono ripartita verso casa.

Nei giorni successivi ho inoltre parlato con altri urbex, alcuni dei quali mi hanno confidato di aver provato sensazioni di malessere, soprattutto nella parte più vecchia della casa. Uno di loro ha addirittura perso parte dell’attrezzature. 

Evidentemente in questo luogo sono presenti delle entità ben stufe di ricevere visite non gradite e si stanno ribellando. 

Anche se nel video dichiaro la volontà di tornare, non lo farò più, in quanto ho capito di non essere affatto gradita e quella comparsa è stata un avvertimento. 

Nota bene: quando si esplorano i luoghi abbandonati, specialmente le case, bisogna sempre tenere conto che erano abitati e all’interno possono essersi verificati dei fatti spiacevoli.

 

Foto

Se volete vedere le foto de La Casa Infestata dell’Agricoltore cliccate qui

 

Video

 
 
https://youtu.be/9VQ3RCAxOWA

 

 

La Casa Abbandonata Inquietante come entrare

L’entrata è davvero semplice, basta scavalcare una piccola apertura. Ma visto ciò che mi è successo, non consiglio l’esplorazione e non vi dirò l’ubicazione.

Se l’articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e diffondete il verbo della Maletita.

 

Social Network

Seguitemi anche su:

Facebook

Gruppo Facebook URBEX 4 PASSION

Instagram

YouTube

Tik Tok

Onlyfans

Altri siti

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest