La Casa di Hansel e Gretel

 

La Casa di Hansel e Gretel è una casa abbandonata che pare uscita direttamente dalla fiaba scritta dai Fratelli Grimm: è sperduta nel bosco, sulle persiane in legno sono intagliati dei romantici cuori ed è presente persino un forno a legna!

Insomma mancano solamente i dolci applicati sulla facciata per essere al gran completo!

Ammetto che per raggiungerla ho faticato non poco, in quanto si trova in una strada piuttosto impervia (mi sono addirittura presa gli accidenti da parte di un camionista, che mi ha dato della stupida di m*rda a causa di una mia svolta improvvisa).

In più, per non farmi scoprire dagli allevatori poco distanti, ho dovuto parcheggiare l’auto a oltre un chilometro per poi proseguire a piedi sudando come non so che cosa per via della caldazza estiva.

 

Un’atmosfera romantica e creepy

Una volta scavalcata la piccola cunetta di terra e percorso un breve canneto, mi sono finalmente trovata davanti alla famosa Casa di Hansel e Gretel.

Come prima impressione, posso dire che ho provato una sensazione mista di inquietudine e romanticismo, in quanto il suo essere isolata dal resto del mondo mi ha lasciato un grande senso di vuoto, ma allo stesso tempo tutti i cuoricini (che adoro) mi hanno fatto sentire in qualche modo coccolata fin dal primo istante.

All’ingresso sono stata accolta da due maschere in pietra che un tempo fungevano da illuminazione e da una porta prepotentemente scardinata da chi sperava di trovarci chissà che cosa.

 

Arredamento in stile tedesco

Quando sono entrata all’interno della piccola abitazione, sono stata accolta da una simpaticissima oca di paglia posizionata vicino alla finestra, come se volesse raccontarmi chissà quale segreto.

Salendo le robuste e recenti scale, mi sono recata al piano di sopra per esplorare il bagno e le due piccole stanze, in una delle quali era presente un abito da sposa che qualcuno ha ben pensato di portarsi via.

La data di abbandono è incerta, in quanto non sono presenti calendari o fotografie dei proprietari, ma ho potuto comprendere che molto probabilmente apparteneva a persone di nazionalità tedesca, austriaca o altoatesina, dato che erano presenti diverse guide turistiche in quella lingua più una federa con una deliziosa scritta Mit Liebe (con amore), naturalmente circondata da un cuore.

Da impicciona quale sono, ho anche frugato nei cassetti e trovato numerose decorazioni per l’albero di Natale provenienti dai tipici mercatini, le quali non sono però mai state rimosse dalla confezione, come se i proprietari avessero programmato di trascorrere le festività natalizie in questa casa, ma per qualche ragione a noi sconosciuta tale programma è saltato.

 

Giardino e parte esterna

La Casa di Hansel e Gretel è circondata da un giardino e dai resti di una vigna raggiungibile salendo una piccola rampa di scale, vicino alla quale è possibile individuare un magazzino pieno di cianfrusaglie e il locale caldaia.

 

Foto

Se vuoi vedere le foto clicca qui

 

Video

 

Casa di Hansel & Gretel come entrare

Dopo aver superato gli ostacoli menzionati a inizio post, occorre salire una piccola cunetta di terra e attraversare un canneto. 

Se siete rimasti addolciti da questa casa, condividete l’articolo sui vostri social, grazie.

 

Social Network

Per donazioni PayPal 

Seguitemi anche su:

Facebook

Gruppo Facebook URBEX 4 PASSION

Instagram

YouTube

Tik Tok

Onlyfans

Altri siti

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp